Allenamento intensivo – Ricette facili per aumentare la tua energia

Che sia in palestra o all’aria aperta, che tu sia un pugile o una calciatrice, sia che tu faccia sport come passatempo che come lavoro, l’intensità degli allenamenti può essere alta e il bisogno di energia sempre maggiore. Innanzitutto, in questi casi, è importante avere un approccio graduale, non chiedere troppo al proprio corpo e ascoltare le risposte che ci dà; è necessario poi concedergli il giusto riposo e curare i piccoli fastidi che sentiamo durante o dopo gli allenamenti, così come è importante avere un’alimentazione che ci dia energia e non ci appesantisca eccessivamente.

Come aumentare l’energia con alcune semplici ricette

Il momento prima dell’allenamento è molto delicato, di preparazione e anche di concentrazione; per questo, bisogna evitare cibi troppo grassi e pieni di fibre perché rallentano la digestione, oppure abbinamenti troppo pesanti che rischiano di farci addormentare. Per non arrivare a stomaco vuoto e privi di energie al momento dell’allenamento, è necessario fare uno spuntino non più di un’ora e mezza prima altrimenti all’ora dell’allenamento tutte le energie assunte saranno già state consumate. Adesso vediamo cosa si può mangiare e come farlo. Per ingerire la giusta dose di carboidrati, si consiglia generalmente di mangiare avena, pane integrale e frutta con un basso indice glicemico, che garantisce un flusso costante e duraturo di energia; d’altra parte è necessario anche immagazzinare una buona dose di proteine e lo si può fare consumando carni magre e yogurt magro. Allora, alcuni possibili spuntini sono: pane integrale con fettine fini di tacchino e pollo alla griglia, oppure, se preferisci il dolce, yogurt magro con pere, mele e ciliegie a pezzettini con l’aggiunta di qualche fiocco d’avena per cambiare un po’ la consistenza ed aumentare il senso di sazietà. Con questi alimenti in corpo farai allenamento senza nemmeno accorgerti!